stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Movida selvaggia ad Agrigento, la protesta dei residenti
CENTRO STORICO

Movida selvaggia ad Agrigento, la protesta dei residenti

Agrigento, Cronaca

AGRIGENTO. L'armistizio non tiene. E ad ogni fine settimana la «guerra fredda» - fra residenti e gestori dei locali serali - riesplode. Così è stato anche venerdì sera. Le chiamate al 113 si sono, all'improvviso, moltiplicate. «L'ordinanza non viene rispettata», «C'è gente ubriaca che grida ed impreca», «Ci sono schiamazzi e rumori insopportabili», «Musica a volume insopportabile», «... per non parlare dei ragazzi che lasciano cartacce, bottiglie e sporcizia in giro». Sono state tutte, o quasi, dello stesso tenore le telefonate arrivate, subito dopo la mezzanotte. A lanciare i nuovi «Sos» - chiedendo «l'immediato intervento delle forze dell'ordine« - sono stati, ancora una volta, si legge sul Giornale di Sicilia in edicola, i residenti del centro storico: delle zone limitrofe alla via Atenea in particolare.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X