stampa
Dimensione testo
COMUNE

Rifiuti depositati fuori orario, la multa sale a 200 euro ad Agrigento

comune agrigento, multa rifiuti, rifiuti fuori orario, Lillo Firetto, Agrigento, Cronaca
Calogero Firetto

AGRIGENTO. Giro di vite contro chi deposita i rifiuti fuori dall'orario consentito. Ad Agrigento il Comune ha deliberato un aumento delle sanzioni per chi non rispetta le regole.

Dai 50 euro, da adesso si rischia quindi una multa di ben 200 euro, che può raggiungere i 300 euro nel caso in cui si abbandonano residui di potatura.

Una stretta dovuta a un fenomeno che non accenna a placarsi e che anzi sembra anche aumentato, anche a causa dell'inizio della raccolta differenziata nel quartiere di Fontanelle e nei paesi limitrofi.

"Il conferimento dei rifiuti fuori dagli orari consentiti oltre che un atto di inciviltà - aveva scritto, nella sua proposta, il dirigente del Quinto settore Gaetano Greco - danneggia l'immagine della città ed impedisce, concretamente, il corretto svolgimento del servizio di raccolta dei rifiuti ed in particolare il puntuale e corretto lavaggio dei contenitori stradali".

Era stato, inoltre, evidenziato anche che "spesso i contenitori vengono riempiti di sfalci di potatura provenienti da giardini o orti privati, con ramaglie ed altro materiale di scarto che rendono impossibile l'utilizzo del cassonetto da parte dei cittadini per il normale conferimento dei rifiuti solidi urbani".

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DI AGRIGENTO DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X