stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Abusivismo e cantieri illegali, otto nuovi casi ad Agrigento
IL FENOMENO

Abusivismo e cantieri illegali, otto nuovi casi ad Agrigento

di

AGRIGENTO. Tre a settembre. Uno ad ottobre. Ed altri quattro a novembre. L' elenco mensile delle opere abusive, ad Agrigento, ha sempre lo stesso "trend". Non si tratta, però, di costruzioni ex novo, ma di interventi di ristrutturazione edilizia in assenza di concessione o di piccole opere eseguite senza alcuna autorizzazione da parte del Comune.

Di fatto, l' abusivismo edilizio si conferma essere una "piaga" difficile da sanare. Un fenomeno che, dunque, nonostante i controlli da parte della polizia municipale, sistematicamente si concretizza. Tanto in centro urbano quanto nelle periferie, San Leone soprattutto.

«L' intensificazione dei servizi rientra - è stato reso noto, nei giorni scorsi, dal Comune - in un piano strategico, proteso a reprimere soprattutto le violazioni che incidono gravemente sull' assetto urbanistico soggetto a tutela paesaggistica, contrastando le costruzioni senza permesso o in difformità».

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DI AGRIGENTO DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE 

 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X