stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Emergenza rifiuti ad Agrigento, cassonetti pieni da tre giorni
COMUNE

Emergenza rifiuti ad Agrigento, cassonetti pieni da tre giorni

di

AGRIGENTO. Cassonetti pieni in centro, nelle periferie, nei centri storici e nelle zone turistiche. Il desolante quadro che e sotto gli occhi di tutti ad Agrigento, ma anche a Porto Empedocle, Siculiana, Aragona, Favara e molti altri comuni dell' agrigentino, e risultato dell' impossibilità degli automezzi delle imprese, di potere conferire i propri rifiuti nell' impianto di Lentini.

Ormai da due giorni infatti, gli automezzi del catanese e del siracusano sono tornati ad avere la priorità rispetto agli autocompattatori che arrivano dalla provincia agrigentina con il risultato che i mezzi tornano praticamente pieni e rimangono in deposito fino al prossimo tentativo.

"Ci sembra - ha tuonato il sindaco Firetto - che a Lentini possano scaricare tutti ma non i nostri mezzi. La situazione e ormai al collasso, la nostra città sta esplodendo e non riusciamo a capire come tutto questo sia possibile".

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DI AGRIGENTO DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE  

 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X