stampa
Dimensione testo

Archivio

Home Archivio Aiuti ai minori: bando da 105 mila euro

Aiuti ai minori: bando da 105 mila euro

La Provincia mette a disposizione i fondi in favore di associazioni che operano nel sociale

AGRIGENTO. La Provincia mette a disposizione la somma di 105 mila euro a favore di associazioni che operano nel settore sociale. Scade oggi alle 13 il bando per la promozione e realizzazione di progetti in materia socio assistenziale. La somma complessiva di 105.200 euro è destinata alla promozione e realizzazione di progetti presentati da enti del privato sociale in materia socio-assistenziale, con riferimento specifico alle tipologie. Nel dettaglio, 20 mila euro, per attività socio-ricreative e di integrazione sociale organizzate da comunità alloggio a favore dei loro assistiti minori, con il coinvolgimento di strutture e organismi territoriali; ancora 10 mila euro per attività e manifestazioni sportive per disabili organizzate da società sportive iscritte a federazioni riconosciute dal comitato Italiano Paralimpico. Per attività ed iniziative in favore di soggetti con disabilità psichica e mentale grave, che non usufruiscono di altri servizi resi dalla Provincia, al fine di favorirne l'inserimento e l'integrazione scolastica è stata prevista la somma di 10.000 euro. Per attività ed iniziative di socializzazione in favore di soggetti anziani in situazione di disagio socio- economico; somma destinata euro 13.200. Per attività ed iniziative di prevenzione sull'abuso di alcol e stupefacenti rivolti alla popolazione giovanile, con il coinvolgimento di associazioni di volontariato ed enti pubblici la somma destinata è di 28.000 euro. Per attività ed iniziative in favore di minori svantaggiati in aree di particolare disagio socio-economico, con il coinvolgimento di strutture o organismi territoriali ci sono 19.000 euro a disposizione. Infine per attività ed iniziative di sensibilizzazione e conoscenza della celiachia la somma destinata è di 5.000 euro. Possono presentare la domanda: le cooperative sociali, le organizzazioni di volontariato, le associazioni di solidarietà familiare ed altri soggetti ed enti privati senza finalità di lucro, con esperienza nei settori sociale o socio- sanitario riferito all'intervento da attuare.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X