AGRIGENTO

Rifiuti conferiti irregolarmente a Canicattì, elevate altre 11 multe

Continuano ad essere sanzionati i cittadini che vengono sorpresi a violare l’ordinanza che regola tempi e modi di conferimento dei rifiuti a Canicattì. A darne notizia il sindaco Ettore Di Ventura che sul proprio profilo social ha pure pubblicato, con tutte le garanzie sulla riservatezza, le foto di alcuni di questi cittadini che sono stati individuati, identificati e sanzionati dai volontari della «Guardia Nazionale Ambientale» con la quale nelle scorse settimane era stata stipulata una specifica convenzione.

A tutti sono state elevate le contravvenzioni previste per l’inosservanza dell'ordinanza sul conferimento dei rifiuti. Il sindaco parla di 11 contravvenzioni che si aggiungerebbero a quelle già contestate nelle scorse settimana ed anche in quest’ultimo fine settimana.

"In maniera categorica - sottolinea nel suo post il sindaco - è vietato disfarsi dei rifiuti nella giornata di sabato".

L'articolo completo nell'edizione di Agrigento del Giornale di Sicilia.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X