AGRICOLTURA

Le arance di Ribera volano in Germania
 

Arance ribera, Agrigento, Cronaca

Dopo avere organizzato, nel 2004, un pranzo, al Senato, tutto a base di arance di Ribera, adesso l’imprenditore agricolo Paolo Ganduscio ha un altro grande obiettivo: contribuire a finanziare, sempre attraverso le arance, la scuola bilingue, di italiano e tedesco, di Monaco di Baviera.

E per raggiungere quest’obiettivo è già pronto a volare a Monaco. L’appuntamento è per venerdì 15 febbraio. «L’iniziativa – dice Ganduscio - vuole mettere a fuoco l’Italia fuori dall’Italia. Infatti, il progetto è volto ad individuare le realtà italiane all’estero con il fine di creare vincoli di collaborazione volti a far conoscere la cultura, le bellezze ed i prodotti del Belpaese».

Ganduscio lo ha scritto anche in una lettera all’assessore regionale all’Istruzione e alla Formazione professionale, Roberto Lagalla, che avrebbe voluto portare in Germania, ma che, per impegni istituzionali, ha dovuto rinunciare all’invito.

L'articolo nell'edizione di Agrigento del Giornale di Sicilia

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X