APPELLO DEL SINDACO

Linosa, la piccola isola da dieci giorni rimasta senza carburante
 

L’atavica carenza di carburanti nelle Pelagie al centro di due notizie. La prima riguarda l’emergenza carburanti sull’isola di Linosa.

«Da dieci giorni l’intera comunità di Linosa è senza benzina: dopo i lavori all’impianto di distribuzione carburante, infatti, si attende ancora il collaudo dei Vigili del Fuoco per poterne autorizzare l’apertura. È una situazione inaccettabile, persino le auto della guardia medica e dei carabinieri sono con i serbatoi vuoti! Per non parlare dei disagi per gli abitanti dell’isola e delle conseguenze per la loro economia».

Lo dice Totò Martello, sindaco di Lampedusa e Linosa. «Chiedo al ministro degli Interni Matteo Salvini di intervenire immediatamente - aggiunge Martello - affinché i Vigili del Fuoco, già sollecitati in tal senso, effettuino nel più breve tempo possibile il collaudo necessario per la riapertura dell’impianto. C’è un’intera isola paralizzata, i cittadini di Linosa non possono più sopportare questa assurda situazione».

L'articolo nell'edizione di Agrigento del Giornale di Sicilia

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X