CARABINIERI

Campobello di Licata, tenta il furto nella villa di un'anziana: arrestato 38enne romeno

di

Un uomo di 38 annoi, romeno, è stato arrestato dai Carabinieri di Agrigento mentre stava compiendo un furto all’interno di una villetta a Campobello di Licata.

L'uomo si è intrufolato nella casa, approfittando del buio e dell’assenza della proprietaria, una pensionata 77 enne, ha forzato una finestra e, appena entrato ,ha iniziato a rovistare e fare razzia di gioielli ed oggetti vari in ogni stanza.

Il 38enne ha però acceso le luci in alcune stanze e ciò non è passato inosservato ad un vicino che stava rincasando, il quale, sapendo che la proprietaria era fuori sede, si è insospettito ed ha subito chiamato il 112.

I militari, giunti nei pressi dell’abitazione, dopo averla circondata, hanno subito notato il malvivente mentre stava tentando di allontanarsi con il bottino.

I carabinieri hanno bloccato il 38enne e, nel corso della perquisizione, dalle tasche dell’uomo sono saltati fuori numerosi gioielli ed oggetti trafugati, nonché vari arnesi atti allo scasso.

La refurtiva, del valore di alcune migliaia di euro, è stata interamente recuperata e sarà ora restituita alla proprietaria. Per il romeno di 38 anni, I. N., domiciliato da qualche tempo a Campobello di Licata, sono scattate le manette.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X