SANITÀ

Aumentano i posti letto nei cinque presidi ospedalieri dell'Agrigentino
 

di

È arrivato il sì da Roma per la nuova rete ospedaliera in Sicilia che aumenta i posti letto nell’Agrigentino. I numeri dimostrano il lavoro di concertazione attuato in questi mesi: i posti letto sono cresciuti numericamente in tutti e cinque e presidi ospedalieri dell’agrigentino e non di meno anche le specialità offerte al cittadino in termini di assistenza sanitaria.

Complessivamente nell’Asp di Agrigento sono previsti 126 posti letto in più, si passa da 761 a 887. All’ospedale «San Giovanni di Dio» di Agrigento, confermato Dea di primo livello, da 274 posti letti si passa a 313, quindi 39 posti letto in più. Nel presidio di base «Barone Lombardo» di Canicattì aggiunti 26 posti letto: da 92 diventano 118. Al «San Giacomo d’Altopasso» di Licata si passa da 105 a 120.

L'articolo nell'edizione di Agrigento del Giornale di Sicilia

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X