DAL GDS IN EDICOLA

Il caso rifiuti a Favara Ovest, faccia a faccia con il sindaco Firetto

di
rifiuti favara ovest, Agrigento, Politica

Non tutti i mali vengono per nuocere. Abortito per mancanza delle necessarie autorizzazioni il sit-in che si sarebbe dovuto tenere ieri mattina in piazza Municipio ad Agrigento da parte degli abitanti di «Favara ovest» che lamentano la difficoltà di conferire i rifiuti dopo che il servizio di raccolta e smaltimento degli stessi dal primo gennaio è transitato dal Comune di Favara nelle competenze di quello del capoluogo, una delegazione dei cittadini dei quartieri dell’enclave agrigentina è stata ricevuta al Palazzo di Città dal sindaco Lillo Firetto e dall’assessore all’ambiente Nello Hamel.

Un incontro non previsto e per certi versi inatteso ma alla fine rivelatosi molto produttivo anche perché ha consentito di smussare gli angoli delle incomprensioni fin qui maturate. «Siamo andati per chiedere un appuntamento – dice l’avvocato Giuseppe Fanara, un abitante di Favara ovest – e invece siamo stati ricevuti».

L'articolo nell'edizione di Agrigento del Giornale di Sicilia

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X