DA GDS IN EDICOLA

Giallo sul ritrovamento del cadavere a Palma di Montechiaro, spunta la pista dell’omicidio

I carabinieri della stazione di Palma di Montechiaro, insieme ai colleghi della compagnia di Licata, hanno sentito diverse persone in merito al ritrovamento del cadavere di un uomo avvenuto venerdì scorso.

Per prima cosa i militari attendono l’esame autoptico anche per avere la piena conferma dell’identità della salma anche se con il passare delle ore si farebbe sempre più forte l’ipotesi che quel cadavere, ritrovato nell’immobile che avrebbe dovuto ospitare la Pretura di Palma di Montechiaro, appartenga proprio al sessantaquattrenne Calogero Allegro di cui, da giorni ormai, non si hanno più notizie.

Si attende il conferimento, da parte della Procura della Repubblica di Agrigento, che sta coordinando l’inchiesta, al medico legale che dovrà effettuare l’autopsia sul cadavere trovato in via Alcantara.

È stato trovato in uno stabile abbandonato ed era senza documenti di riconoscimento. Secondo una prima ispezione effettuata al momento del ritrovamento, presenterebbe un trauma da schiacciamento alla testa e diverse ferite sulla cute.

La notizia completa nel Giornale di Sicilia in edicola

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X