MINISTERO

Sgravi e incentivi per le imprese locali di Agrigento, le richieste delle aziende

di
sgravi aziende agrigento, Agrigento, Economia

Sgravi e incentivi ma anche maggiori tutele e più libertà per le imprese dei territori svantaggiati: le richieste delle aziende agrigentine e siciliane arrivano a Roma al tavolo del ministero dello Sviluppo economico dove si stanno tracciando le nuove misure da adottare.

A rappresentarle è Giuseppe Pullara, vicepresidente di Conflavoro, la confederazione nazionale delle piccole e medie imprese. «Le nostre imprese – afferma Pullara – hanno sì bisogno di respirare con sgravi e incentivi, ma devono soprattutto essere lasciate libere di lavorare. Sembra un concetto scontato, ma chi fa impresa sa quanto sia lontano dall’esserlo. È giunto allora il momento di cambiare e di farlo in meglio anche sotto questo aspetto».

Conflavoro è membro permanente del tavolo delle Pmi al ministero dello Sviluppo economico. Proposte, idee, critiche: la voce dell’imprenditoria italiana e il futuro dell’economia passano soprattutto da questi incontro al Mise. E, in rappresentanza della confederazione, Giuseppe Pullara farà parte della delegazione guidata dal presidente Roberto Capobianco che si presenterà a Roma il prossimo 10 gennaio, con un focus sulla deburocratizzazione.

L’articolo completo nell’edizione di Agrigento del Giornale di Sicilia

 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X