NELL'AGRIGENTINO

Incidente tra un'auto e un mezzo pesante, un morto sulla statale 115 a Siculiana

Sulla strada statale 115 “Sud Occidentale Sicula” il traffico è temporaneamente regolato a senso unico alternato in località Siculiana (km 166) in provincia di Agrigento, a causa di un incidente che ha coinvolto due veicoli, di cui un mezzo pesante. Nell’incidente una persona è deceduta. Il personale Anas è intervenuto sul posto per ripristinare la transitabilità appena possibile.

Nelle scorse ore, sempre nell'agrigentino, sulla SS 123, una ragazza è stata falciata mentre camminava al margine della strada nel tratto che collega Campobello di Licata e Canicattì. È morta sul colpo Jasmin Bono di 21 anni, di Porto Empedocle.

Sul posto è arrivata un'ambulanza con personale medico a bordo che ha potuto soltanto constatare la morte della ragazza. L'incidente è avvenuto al chilometro 8. Sul posto hanno effettuato i rilievi di carabinieri di Licata.

Il conducente dell'auto si era inizialmente allontanato ed è stato poi rintracciato dai carabinieri di Licata. Si tratta di un uomo di 43 anni di Canicattì che ha ammesso le proprie responsabilità. Per il momento è stato denunciato ma su di lui pendono le accuse di omicidio stradale e omissione di soccorso.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X