CARABINIERI

Testa di agnello e cartuccia nell’auto di guardia giurata, intimidazione a Canicattì

Hanno lasciato una testa mozzata di agnello con in bocca una cartuccia calibro 12 all'interno della macchina di una guardia giurata 40enne di Canicattì. Non è chiaro ancora chi siano gli ideatori di questo chiaro gesto intimidatorio, del quale si stanno occupando i carabinieri.

Formalizzata una denuncia, contro ignoti, ai carabinieri che hanno anche posto sotto sequestro la cartuccia calibro 12, nonché la testa mozzata dell’agnello.

L’articolo completo nell’edizione odierna del Giornale di Sicilia.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X