L'ASSEMBLEA

Trivelle in mare a Licata, i residenti si schierano e dicono "no"

di
Trivelle Licata, Agrigento, Cronaca

I licatesi dicono «No» alle trivelle in mare. A ribadirlo è il risultato emerso dall’assemblea popolare che si è tenuta nello spazio antistante il mercato ittico, su iniziativa del comitato «NoTriv Licata».

L’assemblea, particolarmente partecipata, ha visto la presenza di una rappresentanza di tutte le componenti sociali, economiche e istituzionali della città: della marineria, degli operatori turistici e balneari, delle associazioni civiche e del mondo del volontariato sociale, ambientalisti e associazioni delle donne, oltre al sindaco Pino Galanti e ad una delegazione del Consiglio comunale.

Un confronto tra le parti con un unico obiettivo: contrastare insieme la realizzazione del progetto «offshore ibleo», che prevede la realizzazione di un gasdotto e progetti di trivellazione nel mare antistante la costa licatese.Il 12 gennaio 2019 è stata indetta una grande manifestazione per ribadire il no della popolazione ai progetti dell’Eni.

L’articolo completo nell’edizione di Agrigento del Giornale di Sicilia.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X