IL BILANCIO

Sciacca, porto liberato dai rifiuti: i volontari recuperano 4 tonnellate di spazzatura

di
rifiuti agrigento, rifiuti sciacca, Agrigento, Cronaca

Quattro tonnellate di spazzatura e 30 sacchi pieni di polistirolo. È il bilancio di quanto raccolto ieri mattina da una quarantina di volontari di Sciacca impegnati nell’area portuale.

L’iniziativa si è svolta nell’ambito della Settimana Europea per la Riduzione dei Rifiuti che si è conclusa proprio ieri e alla quale hanno partecipato i volontari tra i quali componenti di Sciacca Pulita e Marevivo.

Il Comune di Sciacca ha garantito la presenza di mezzi per la rimozione dei rifiuti. Con Sciacca Pulita Piera Catanzaro e il parlamentare Rino Marinello. Quello che preoccupa maggiormente è l’alta presenza di polistirolo. «Noi vogliamo liberare il mare dal polistirolo – dice Piera Catanzaro - che uccide i pesci che possiamo trovare anche nella catena alimentare. Ci appelliamo agli operatori della pesca che vengano sostenuti anche da una buona politica che li aiuti a smaltire».

L’articolo completo nell’edizione di Agrigento del Giornale di Sicilia.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X