I GENITORI PROTESTANO

Sciacca, escrementi di topi in una scuola dell'infanzia: chiusura per 3 giorni

di
escrementi topi licata, Agrigento, Cronaca
Sperimentati nei topi due meccanismi che permettono di bruciare i grassi, nonostante la dieta calorica (fonte: AlexK100, Wikipedia)

La settimana scorsa un topo in una classe e subito la derattizzazione con chiusura, per due giorni, della scuola elementare e per l’infanzia di Sant’Agostino a Licata.

Ieri escrementi di topi negli armadietti della stessa sezione per l’infanzia e nuova chiusura, questa volta per tre giorni, da oggi a giovedì 22 novembre, per derattizzazione e pulizia straordinaria di tutti i locali.

“Non appena mi è stato segnalato – dice il dirigente – mi sono subito messo in contatto con il Comune e il vice sindaco Gisella Mondino è arrivata a scuola. Noi abbiamo fatto tutto quanto è nelle nostre competenze”. Il vice sindaco e assessore alla Pubblica istruzione ha trovato alcuni genitori preoccupati per quanto continua a verificarsi alla Sant’Agostino che ospita 400 alunni, tra elementare e infanzia, e ulteriori 200 del primo circolo che, attualmente, ha propri locali in fase di ristrutturazione. Oggi, domani e dopodomani, tutti a casa in attesa del completamento della nuova derattizzazione e della pulizia straordinaria.

L’articolo completo nell’edizione Agrigento del Giornale di Sicilia.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X