BORGO BONSIGNORE

Ribera, gomme d’auto abbandonate in spiaggia

di

Armati di guanti, sacchi e tanta buona volontà, grazie all’appello lanciato dal musicista riberese Nino Macaluso, che si è rivolto a tutti i cittadini e al Wwf, i volontari dell’associazione ambientalista, guidati dal presidente di Sicilia Area Mediterranea, Giuseppe Mazzotta, hanno liberato dai rifiuti la spiaggetta di Borgo Bonsignore, a Ribera.

Hanno operato fino alla foce del fiume Platani per pulire la battigia invasa da canne e detriti vegetali vari, raccogliendo le plastiche e non solo.

Grazie anche all’adesione di RiberAmbiente che ne curerà il ritiro, sono stati raccolti un centinaio di sacchi di rifiuti plastici, ma anche vetri, metalli, bombole, scaldabagni e ogni genere di «civili delizie».

L’articolo completo nell’edizione Agrigento del Giornale di Sicilia.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X