CALCIO

Licata e Canicattì, tutto pronto per il match contro Mussomeli e Caccamo

di
canicattì, licata, Agrigento, Sport
I tecnici del Canicattì

Licata e Canicattì costretti a vincere per mantenere le posizioni di comando nel campionato di Eccellenza. La capolista Licata affronta al «Dino Liotta» il temibile Mussomeli, mentre il Canicattì, che occupa il secondo posto a 4 punti di distacco dalla prima della classe, è chiamato alla prova del Caccamo.

L’allenatore del Canicattì, Nicola Terranova Affrontiamo una squadra – ha commentato Terranova riferendosi all’avversario di oggi, il Caccamo – che è la sorpresa in negativo del campionato, visto l’organico che si ritrova. Hanno cambiato allenatore ed è chiaramente una squadra rinnovata che verrà qua con l’intento di portare via un risultato positivo. Noi cercheremo, dal nostro canto di entrare in campo alla ricerca della prestazione cercando di ottenere il massimo».

Match casalingo per il Licata che al «Dino Liotta», fischio d’inizio alle 14,30 ospita il Mussomeli. Una gara sulla carta agevole ma da non sottovalutare per la capolista che ha fin qui ottenuto ben 27 dei trenta punti in palio. «La cosa importante - commenta Giovanni Campanella - tecnico del Licata - è che dobbiamo giocare come sappiamo, senza sottovalutare gli avversari e cercare di ottenere l’intera posta in palio. Ho sempre detto che, mentre prima non si parlava del Licata, adesso non si fa altro che parlare della prima della classe e la cosa difficile non è tanto arrivare in vetta, quanto rimanerci».

L’articolo completo nell’edizione di Agrigento del Giornale di Sicilia.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X