NOTTE DI FUOCO

Porto Empedocle e Licata, 3 auto distrutte dalle fiamme

di
auto bruciata Licata, Auto bruciate Porto Empedocle, Agrigento, Cronaca
Foto archivio

Notte di fuoco, quella fra giovedì e ieri, fra Porto Empedocle e Licata. Tre, complessivamente, le macchine danneggiate e distrutte da due diversi incendi.

A Licata, in via Torquato Tasso, il “falò” di auto si è sviluppato all’una e trenta circa. A bruciare, a quanto pare per prima, è stata una Fiat Stilo di proprietà di un disoccupato ventottenne.

Due ore dopo, da tutt’altra parte della provincia, ossia in via Berlinguer a Porto Empedocle, è divampato l’incendio di una Fiat Multipla di proprietà di un trentottenne disoccupato. Anche in questo caso la matrice del rogo non è risultata essere chiara.

L’articolo completo nell’edizione di Agrigento del Giornale di Sicilia.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X