POLIZIA

Nasconde hashish e una serra di marijuana in casa, arrestato a Porto Empedocle

di
droga porto empedocle, Marco Inguanta, Agrigento, Cronaca
Foto archivio

Nasconde nel suo appartamento a Porto Empedocle un panetto, dieci stecche, semi di marijuana e una serra per coltivarla. La polizia di stato ha arrestato Marco Inguanta, di 38 anni, residente ad Agrigento, accusato di detenzione a fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

A casa di Inguanta gli agenti hanno trovato e sequestrato: un panetto, dieci stecche già confezionate e piccoli frammenti di hashish, una mazzetta di bustine in cui erano confezionate le stecche e un cutter, una vaschetta all’interno con due batuffoli di cotone idrofilo imbevuti e contenenti semi di marijuana di tre diverse varietà.

Nel corso della perquisizione è stata trovata una serra costituita da una camera  climatizzata con fari alogeni, temporizzatori di luce e acqua, deumidificatore, secchi di decantazione, pompe dell’acqua, varie multiprese elettriche e fertilizzanti e vari strumenti per la coltivazione della marijuana. Inguanta è stato portato nel carcere di Agrigento a disposizione dell’autorità giudiziaria.

© Riproduzione riservata

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X