PALAZZO DEI GIGANTI

Emergenza rifiuti ad Agrigento, guerra agli incivili: arrivano le telecamere "nascoste"

di

Arrivano ad Agrigento le telecamere nei punti considerati «critici». Perché la «guerra» contro i cosiddetti “lanciatori seriali» non è ancora finita. Anzi, pare proprio che sia ben lontana dall’essere conclusa.

Ad annunciare che alcune zone verranno «attrezzate con presidi di rilevazione» è stato l’assessore comunale all’Ambiente Nello Hamel. E lo ha fatto poche ore prima che la polizia municipale, coordinata dal comandante Gaetano Di Giovanni, identificasse altri tre incivili.

Tre agrigentini incastrati dalle telecamere collocate su via Orazio, nel centro storico, e su piazzale Ugo La Malfa. Ad ognuno di loro è stata, naturalmente, elevata una sanzione da 600 euro.

La notizia completa nell’edizione di Agrigento del Giornale di Sicilia

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X