CONFERENZA STAMPA

Licata, gli errori sulla Tari verranno subito corretti: "Ma la tariffa è quella giusta"

di
licata tari, Giuseppe Galanti, Agrigento, Politica

Gli errori saranno corretti, ma la tariffa della Tari applicata è quella giusta. Il sindaco Giuseppe Galanti e l'assessore alle finanze, Domenico Raneri, nel corso di un incontro con la stampa, hanno chiarito che l'ammontare delle bollette è il frutto di quanto deliberato dal Commissario Straordinario, in sostituzione del Consiglio comunale, lo scorso 29 marzo, recependo i dati del piani finanziario e sul quale, quindi, questo esecutivo non ha operato alcuna scelta.

«Si ricorda – sottolinea l'assessore Raneri - che il costo del servizio, per legge deve essere recuperato interamente a carico dei contribuenti. Rispetto all'anno precedente si è avuto un incremento del costo di un milione di euro, determinato, per oltre il 60% , dai maggiori costi di conferimento dei rifiuti in discarica. Nell'effettuare il riparto, inoltre, si è tenuto conto della nuova disciplina seconda la quale le pertinenze non pagano più la quota variabile precedentemente applicata, il cui mancato introito, però, grava su tutte le altre unità immobiliari abitative».

 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X