FONDI FESR

Porto di Sciacca, arriva un finanziamento di 6,1 milioni di euro

di

C’è il decreto di finanziamento di 6,1 milioni di euro per i lavori di realizzazione del tratto terminale della banchina di riva nord, dei piazzali retrostanti e delle opere di alaggio del porto di Sciacca. Questa volta sono stati i consiglieri comunali del centrodestra e l’ex sindaco, Fabrizio Di Paola, che hanno seguito il progetto fin dalla fase iniziale, a darne notizia aggiungendo che si tratta di «un ennesimo finanziamento per la realizzazione di un’importante opera pubblica al servizio della portualità saccense».

Il progetto esecutivo è stato redatto dall’ingegnere Giovanni Coppola, dell’ufficio tecnico Opere marittime per la Sicilia del Provveditorato Opere Pubbliche Sicilia Calabria del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti.

L’intervento è finanziato sul Programma Operativo Fesr 2014/2020 concernente il potenziamento delle infrastrutture e attrezzature portuali di interesse regionale, incluso il loro adeguamento ai migliori standard ambientali, energetici e operativi.

La notizia completa nel Giornale di Sicilia in edicola

 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X