ATTIVITA' INVESTIGATIVA

Operazione "Opuntia", 8 richieste di giudizio ad Agrigento

di

A distanza di quattro anni dall’avvio dell’attività investigativa da parte dei carabinieri della compagnia di Sciacca con arresti compiuti in due fasi, nel 2016 e nel 2018, e la collaborazione di Vito Bucceri, ritenuto il capo della famiglia mafiosa di Menfi e che poi ha saltato il fosso, nell’agosto del 2016, iniziando la sua collaborazione con la giustizia, la Direzione distrettuale antimafia di Palermo ha avanzato otto richieste di rinvio a giudizio nell’ambito dell’operazione antimafia «Opuntia».

Sette destinatari sono menfitani, compreso Bucceri, e uno di Sciacca. Sette destinatari sono menfitani, compreso Bucceri, e uno di Sciacca.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X