DAL GDS IN EDICOLA

Omicidio a Palma di Montechiaro, primo interrogatorio per Burgio: chiesta convalida del fermo

omicidio scopelliti, Ignazio Scopelliti, Raimondo Burgio, Agrigento, Cronaca

È stata chiesa la convalida del fermo di indiziato di delitto firmato a carico del 35enne Raimondo Burgio dopo l'omicidio di Ignazio Scopelliti.

L'uomo, accusato di aver ucciso il cognato, verrà interrogato alle 9 al carcere Di Lorenzo di contrada Petrusa ad Agrigento. Burgio è stato «incastrato» dalle stesse telecamere che erano state posizionate a presidio dell’abitazione familiare.

L’articolo completo nell’edizione di Agrigento del Giornale di Sicilia

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X