L'EMERGENZA

Maltempo, Lampedusa e Linosa rimaste per otto giorni senza collegamenti navali

Navi lampedusa Linosa Maltempo, Agrigento, Cronaca
Totò Martello

«A causa del maltempo che ha investito la Sicilia, Lampedusa e Linosa sono rimaste per ben otto giorni senza collegamenti navali con Porto Empedocle. Ma la colpa non è stata solo delle condizioni meteorologiche: navi più moderne e tecnologicamente migliori di quelle attualmente in servizio avrebbero potuto navigare anche con condizioni meteo avverse». Lo dice Totò Martello, sindaco di Lampedusa e Linosa.

«È necessario che la Regione Siciliana - prosegue Martello - attraverso l’assessorato alle Infrastrutture e Trasporti, intervenga presso il Ministero dei Trasporti affinché si pubblichi un bando per ottenere una nuova nave tecnologicamente adeguato ai collegamenti marittimi con le Pelagie, anche in relazione alle necessità di continuità territoriale delle nostre isole. In questi otto giorni i nostri concittadini e l’intera economia di Lampedusa e Linosa hanno subito disagi e danni consistenti». «Chiederò un incontro con l’assessore Marco Falcone - conclude - per individuare un percorso che permetta, finalmente, di poter contare su un collegamento marittimo sicuro, moderno ed efficiente».

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X