DAL GDS IN EDICOLA

A Canicattì e Agrigento cimiteri chiusi nel giorno dei Defunti: "Pericoli per incolumità della gente"

Sono rimasti chiusi nel giorno dei Morti i cimiteri di Agrigento e Canicattì. I due sindaci hanno fatto sapere che la chiusura è motivata da una serie di pericoli per l'incolumità della gente, dopo l'allerta meteo della Protezione Civile.

Una scelta che non è piaciuta agli agrigentini e soprattutto ai venditori di fiori. "Tanti danni – commenta un rivenditore – perché avevamo la fornitura per la festa dei morti, ma invece la merce è rimasta invenduta nei negozi".

L'articolo completo nel Giornale di Sicilia in edicola.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X