LA SENTENZA

Truffa nella vendita dei farmaci a Porto Empedocle, quattro condanne e sei assoluzioni

di
truffa farmaci porto empedocle, Agrigento, Cronaca
Progetto pilota "Farmacie di strada"

I medicinali, rimediati sottobanco, venivano venduti senza ricette o con ricette false. Il tutto per fare fatturato e senza curarsi del fatto che i farmaci erano stati ritirati dal mercato perché pericolosi oppure che si trattava di psicofarmaci e antiepilettici la cui somministrazione deve essere rigorosamente controllata dal medico.

I giudici della seconda sezione penale del tribunale di Agrigento hanno condannato un farmacista e tre medici accusati di avere messo in piedi un sistema di truffe nella vendita dei farmaci. Per altri sei imputati, anche loro medici e farmacisti, è stata decisa l'assoluzione.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X