ROGO DOLOSO

Favara, incendiato il portone di casa a un ex impiegato delle Poste

Ieri notte hanno cosparso il portone, in via Belluno a Favara, di liquido infiammabile e poi hanno appiccato il fuoco.

Nessun dubbio, per i carabinieri, sul fatto che l’intimidazione abbia avuto come bersaglio un ex impiegato delle Poste di Favara che lo scorso febbraio determinò, nell’ufficio dove lavorava, un ammanco di 450 mila euro prima di sparire nel nulla. I militari dell'Arma hanno avviato indagini.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X