GUARDIA COSTIERA

Rischiava l’affondamento, salvato un peschereccio a Porto Empedocle

Sono state necessarie quattro ore – dalle ore 21 circa di lunedì fino all’una di notte – ma alla fine, la Guardia costiera di Porto Empedocle e i vigili del fuoco di Agrigento sono riusciti a scongiurare il peggio.

Sono riusciti ad evitare che un peschereccio della marineria Empedoclina affondasse. L’equipaggio del motopesca, al rientro di una battuta di pesca, giunti in prossimità dell’ormeggio in banchina al porto, ha notato una grossa infiltrazione d’acqua nella sala macchine causata dallo sgancio di una presa a mare. Un guasto improvviso che ha determinato uno stato di pericolo.

L'articolo completo nell'edizione di Agrigento del Giornale di Sicilia.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X