SEI I DENUNCIATI

Raffadali, maxi rissa tra tunisini e residenti: ad incastrarli le telecamere di sorveglianza

Era la sera dello scorso 30 settembre quando, in piazza Progresso a Raffadali, scoppiava l’alterco ben presto tramutatosi in maxi rissa. Una pattuglia della stazione di Raffadali è immediatamente accorsa.

All’arrivo dei carabinieri non c’era però più nessuna traccia dei corrissanti. È scattata dunque l’attività investigativa. Sono state acquisite alcune testimonianze, ma soprattutto sono stati recuperati i filmati degli impianti di video sorveglianza posti a presidio di alcuni negozi della zona. Tre gli extracomunitari: tunisini e altrettanti i raffadalesi che, adesso, dovranno rispondere dell’ipotesi di reato di rissa. Un tafferuglio fatto a mani «nude», con calci e pugni.

 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X