DA AMICHE...A NEMICHE

Canicattì, scopre che la sua migliore amica è amante del marito e autrice di molestie: scatta la denuncia

di

Due amiche per la pelle di Canicattì rischiano di trovarsi presto davanti ad un giudice su fronti contrapposti dopo aver condiviso lo stesso uomo.

Una quarantenne infatti ha scoperto che una sua cara amica era l'amante del marito e l'autrice di una serie insopportabile di molestie telefoniche. Tanto da convincerla a denunciare tutto alla polizia non prima di aver scaricato un'applicazione a pagamento che le ha consentito di conoscere l'identità del proprietario del telefono da cui partivano le chiamate.

L'articolo nel Giornale di Sicilia in edicola.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X