CORTE DI APPELLO

Morte di un neonato nel 2001, l’Asp di Agrigento dovrà risarcire

di
Morte neonato Agrigento, Agrigento, Cronaca
L'ospedale Di Cristina a Palermo

Il trasferimento all’ospedale «Di Cristina» di Palermo con sette ore di ritardo perché l’elicottero era impegnato e c’era una sola ambulanza.

L’attesa è stata troppo lunga per tamponare i gravi problemi respiratori del bimbo appena nato che morì poco dopo essere arrivato nella struttura palermitana. Per i genitori, dal cui esposto ne scaturì un’inchiesta penale a carico dei medici, in seguito archiviata, la Corte di appello ha triplicato il risarcimento del danno, che dovrà pagare l’ospedale di Agrigento, rispetto alla sentenza di primo grado. La vicenda risale al 2001.

 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X