TRIBUNALE

Sciacca, a vuoto la mediazione tra Comune e Terme

di

Non è andato a buon fine il tentativo di mediazione in Tribunale e sarà il giudice, Filippo Marasà, a decidere a seguito dall’atto di citazione da parte del liquidatore della Terme di Sciacca, Carlo Turriciano, per occupazione senza titolo, da parte del Comune, dell’immobile che ospita il comando della Polizia Municipale, in via Figuli.

La società evidenzia, in particolare, la mancata manutenzione dell’immobile che, invece, era prevista, da parte del Comune, quando è stato ceduto il locale in comodato d’uso. C’è anche una richiesta di risarcimento di 104 mila euro e, comunque, della somma che sarà stabilita dal giudice. La notizia nel Giornale di Sicilia in edicola.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X