CARABINIERI

In auto con sette quintali di uva rubata, tre denunce a Licata

Sono stati sorpresi con un carico di oltre sette quintali di uva rubata in macchina tre quarantenni di Licata, nell’Agrigentino, denunciati per ricettazione. Durante un servizio nelle aree rurali, i carabinieri hanno notato due auto provenienti da una strada interpoderale e, considerata l’ora tarda e il luogo poco trafficato, hanno deciso di procedere al controllo.

Alla vista della pattuglia, il conducente di una delle due vetture ha abbandonato il mezzo, cercando di fuggire a piedi, venendo poco dopo bloccato dai militari dopo un breve inseguimento. Gli altri due, a bordo di una seconda vettura, si sono invece fermati.

All’interno dei due mezzi i carabinieri hanno trovato un ingente carico di uva da tavola, del valore di alcune centinaia di euro e di ottima qualità, del peso complessivo di oltre sette quintali; carico per il quale non hanno saputo fornire alcuna documentazione o giustificazione.

Nel corso della perquisizione sono saltate fuori anche alcune cesoie, potenzialmente utilizzate per asportare l'uva. Per i tre è scattata la denuncia per ricettazione, mentre le auto e la frutta sono state sequestrate.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X