LA PELLICOLA SICILIANA

Dal Brasile alla Sicilia, allo Sciacca Film Fest il docufilm "Un Baiano Pirandelliano"

di
sciacca film fest, Un Baiano Pirandelliano, Eduardo Veneziano, Agrigento, Cultura
Il regista Eduardo Veneziano e l'artista Menelaw Sete

Verrà presentato a Sciacca, in occasione dello Sciacca Film Fest, il documentario "Un Baiano Pirandelliano" scritto e diretto dal giovane regista siciliano Eduardo Veneziano e prodotto dalla Framemovie Production. La proiezione avrà luogo sabato 15 settembre alle 21 e domenica 16 alle 21.30 al multisala Badia Grande.

Dopo la proiezione internazionale a Salvador De Bahia, in Brasile, e la prima nazionale all'auditorium della sede siciliana della Rai, il documentario - girato fra Sciacca e Catania - si propone di conquistare la platea siciliana e non, in una manifestazione che quest'anno giunge alla sua undicesima edizione.

Il progetto, suddiviso in 5 capitoli, ha come protagonista l’artista contemporaneo Menelaw Sete che ritorna dopo 15 anni con l’esigenza di raccontare, tramite la sua arte e la sua filosofia di vita, alcuni aspetti che stanno portando il nostro pianeta ad un punto di non ritorno. Insieme al produttore e regista Eduardo Veneziano, ha creato un percorso che, in maniera metaforica, racchiude i quattro elementi della natura.

L’obiettivo è di raccontare alcuni aspetti della sua vita mettendoli a confronto con il mondo di oggi, creando così un contrasto fra l’arte, fonte di cambiamento e rivoluzione, e la realtà che non solo abbatte e schiaccia l’anima ma viene vista anche come dimensione dove tutti vengono assorbiti e trasformati in un numero.

 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X