LEGALITA'

Canicattì, spaccatura sulle iniziative dedicate a Livatino e al giudice Saetta

di

Lo scontro non si è ricomposto, la spaccatura è rimasta. Tra il Comune di Canicattì e le associazioni per la legalità non c’è stata intesa nel nome di Rosario Livatino e Antonino Saetta. E così l’ente ed i volontari hanno predisposto due programmi diversi per la Settimana della Legalità che si svolge dal 20 al 26 settembre.

Ognuno per la propria strada, ognuno con il proprio programma. Ma è una spaccatura che fa male, una situazione non bella che sicuramente è lo specchio di una città dalle mille contraddizioni. L'articolo dettagliato nel Giornale di Sicilia in edicola.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X