COMUNE

Il sindaco di Sciacca azzera la giunta, via anche gli ultimi assessori

di

È arrivata ieri la determinazione sindacale di revoca del mandato al vicesindaco, Filippo Bellanca, e all’assessore Paolo Mandracchia, gli unici due componenti che non avevano accettato l’invito del sindaco, Francesca Valenti, a dimettersi nell’ambito della verifica in corso. Gioacchino Settecasi, Annalisa Alongi e Giuseppe Neri, invece, si erano dimessi.

Sia Bellanca che Mandracchia ieri sono stati al Comune dove hanno appreso la decisione del sindaco che già davano per scontata e che con il loro gesto non avrebbero potuto frenare. Mandracchia lunedì 17 settembre ritornerà al lavoro al Libero Consorzio di Agrigento e resta consigliere comunale di Uniti per Sciacca.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X