SCUOLA

Tre classi dell'asilo con 50 bimbi ospitate in due aule: protesta a Montallegro

di

Due aule per tre classi. È questa la situazione che hanno trovato all’inizio dell’anno scolastico una cinquantina di bambini della scuola materna di Montallegro, in provincia di Agrigento.

Una soluzione temporanea dovuta alla chiusura dell’asilo, costruito negli anni ‘70 con cemento depotenziato e oggi non più sicuro, come emerso dalle analisi di vulnerabilità sismica. Caso sul quale, ad ogni modo, è in corso un’inchiesta della Procura della Repubblica di Agrigento dopo la denuncia presentata ai carabinieri della locale stazione da parte del sindaco il quale, dal suo canto, ha anche emesso una ordinanza. I dettagli del caso sul Giornale di Sicilia in edicola.

 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X