VIGILI DEL FUOCO

Incendi a Licata, bruciati nella notte cassonetti per i rifiuti

Ci risiamo: gli incendiari sono tornati in azione e hanno incenerito i cassonetti per la raccolta dei rifiuti a Licata.

Nella notte fra sabato e ieri, fra via Campobello e piazza Stazione, è stato un via vai di squadre dei vigili del fuoco e di pattuglie dei carabinieri. Ai primi, idranti alla mano, è toccato il compito di circoscrivere le fiamme prima che s’estendessero e riuscissero a danneggiare anche dei mezzi posteggiati a poca distanza.

I militari dell’Arma hanno già avviato le indagini. Non sarà semplice, ma proveranno ad identificare chi ha distrutto – appiccando il fuoco – i cassonetti di via Campobello e quelli di piazza Stazione. Nessun dubbio, naturalmente, sul fatto che i due roghi siano stati appiccati con dolo.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X