POLIZIA MUNICIPALE

Rifiuti in strada ad Agrigento, raffica di multe

Appostamenti, telecamere piazzate nei luoghi più impensabili e identificazione degli incivili dopo aver rinvenuto i sacchetti della spazzatura abbandonati e dopo avervi frugato all’interno.

Il pugno di ferro della polizia municipale – che è coordinata dal comandante Gaetano Di Giovanni – ha permesso di sanzionare, in diverse parti della città, una ventina di «lanciatori seriali».

Ma i vigili urbani sono riusciti anche ad identificare – e denunciare alla Procura della Repubblica – un agrigentino, un libero professionista, che avrebbe rubato un mastello utilizzato per la raccolta differenziata. E ci sono riusciti dopo una breve attività investigativa e dopo aver realizzato un appostamento mirato.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X