AMMINISTRAZIONE

Incidenti ad Agrigento, nuove richieste di risarcimento contro il Comune

di

Non ci sta il Comune di Agrigento, che risponde con il ricorso alle sempre più frequenti richieste di risarcimento avanzate dai cittadini della città dei templi, costretti a fare i conti con incidenti causati dal dissesto del manto stradale, dalle numerose buche e dalle radici degli alberi che deformano il suolo.

Nonostante la sconfitta in uno dei casi davanti il Giudice di Pace l’ente ha infatti deciso di ricorrere per due fatti distinti, uno che si aggira su un risarcimento di circa 3 mila euro e un altro di circa 10 mila euro.

Il primo caso, che con le spese legali supera le 4 mila euro riguarda un cittadino, caduto al viale della Vittoria a causa della pavimentazione sconnessa per via delle radici di un albero per una fatto che risale al novembre del 2015. Dopo la recente sentenza del Giudice di Pace di Agrigento, arrivata da poco, il Comune ha deciso di ricorrere impugnando il provvedimento poiché – si legge nel documento - «affetto da travisamento dei fatti e da violazione della legge», chiedendo inoltre la sospensione dell’esecutività dell’atto.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X