DENUNCIATO

Canicattì, non rispetta l’alt della polizia: inseguito e fermato

di

Un trentenne di Canicattì, N. L. le sue iniziali, è stato denunciato in stato di libertà dal personale della sezione «Volanti» del commissariato per non aver osservato l’Alt che gli era stato imposto e per avere tentato la fuga a bordo di un’autovettura. Dovrà rispondere inoltre dell’accusa di per guida senza patente. Il soggetto è una vecchia conoscenza delle forze dell’ordine e non è neanche la prima volta che incappa in simili reati.

Tutto si è svolto nella giornata di venerdì 17 agosto, anche se la notizia è stata divulgata solo ieri quando l’equipaggio di una «Pantera» del commissariato di Canicattì, guidato dal vice questore Cesare Castelli, era impegnata in normali controlli in città mirati anche alla prevenzione del crimine e delle violazioni delle norme del codice della strada.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X