LA VERTENZA

Licenziamenti Girgenti Acque, i sindacati chiedono incontro con Musumeci

Sono certi, categoricamente, dei disagi ai quali andranno incontro i lavoratori licenziati e le loro famiglie. Temono problemi sociali, anche perché la situazione occupazionale della provincia di Agrigento è già di suo emergenziale. I segretari provinciali dei sindacati di categoria - Filctem Cgil, Femca Cisl, Uiltec Uil, Fiom Cgil, Fim Cisl e di Uilm Uil – hanno scritto, nelle ultime ore, al presidente della Regione, all'assessorato dell'Energia e dei Servizi di pubblica utilità e al prefetto Dario Caputo. Chiedono un incontro urgente. Sperano ancora che venga trovata una soluzione per scongiurare il licenziamento collettivo di Girgenti Acque e della controllata Hydortecne srl.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X