LA POLEMICA

Caos Scala dei Turchi, il percorso alternativo non piace alla gente: "È pericoloso"

di

Il percorso alternativo e la staccionata in legno che delimitano l'area a rischio crolli della Scala dei Turchi, realizzati dall'amministrazione comunale, non piacciono ai siciliani e ai turisti. Molti di loro, infatti, preferiscono aggirare il percorso, ritenuto dai più pericoloso e scomodo. E ne è scoppiata una polemica sui social.

"Forse se avessero messo una passerella più decente non ci sarebbero queste infrazioni, è più pericoloso camminare via mare per raggiungere la passerella rischiando di scivolare in acqua che via terra" ha scritto Alessandra Latona su Facebook.

Immediato il commento del sindaco di Realmonte Lillo Zicari. "Per gestire così tante persone in questa situazione ci vuole l’Esercito. I ragazzi del progetto civico fanno informazione sul posto ma non sono forze dell’ordine e non possono intervenire".

La notizia completa sul Giornale di Sicilia in edicola.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X