GUARDIA COSTIERA

Pescherecci illegali a Porto Empedocle, scattano multe e sequestri

Le reti utilizzate per la pesca erano irregolari. I prodotti ittici non erano stati registrati sul giornale di pesca elettronico: «Log book» e dei marittimi imbarcati sui motopesca non sono risultati annotati sul ruolino equipaggio. Gli uomini della Capitaneria di porto hanno ispezionato due pescherecci mentre erano intenti in attività di pesca a circa 40 miglia a Sud del porto empedoclino.

Le reti sono state confiscate e nei confronti dei comandanti delle imbarcazioni e degli armatori sono state elevate due sanzioni amministrative da 4 mila euro a testa. Accertato che il pescato non era stato regolarmente registrato sul giornale di pesca elettronico, sono scattate altre sanzioni: 2 mila euro a testa. I prodotti ittici – circa 350 chilogrammi – sono stati sequestrati e sono stati donati a quattro enti caritatevoli.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X