PESCA

Lavoratori irregolari e pesce non tracciabile: multati cinque armatori di Sciacca

di

Lavoratori irregolari su motopesca di Sciacca e trasporto di prodotti ittici non rispettando le disposizioni in materia di tracciabilità e di etichettatura del prodotto. È su questo versante che si basano una serie di controlli, non ancora completati, che hanno già portato i militari del Circomare di Sciacca a scovare dieci persone non regolarmente assunte o qualcuno mancante a bordo di natanti. Il Circomare ha sanzionato gli armatori di cinque motopesca della flotta di Sciacca su sei controllati. Accertamenti sulla presenza di personale imbarcato in maniera irregolare saranno oggetto anche di futuri accertamenti affinché siano garantite le giuste tutele ai lavoratori e salvaguardata la sicurezza in mare.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X