A CANNATELLO

Attaccata da decine di meduse mentre nuota, turista salvata ad Agrigento

meduse, turista attaccata da meduse, Agrigento, Cronaca
Foto Archivio

È stata attaccata da decine di meduse, di grosse dimensioni, mentre nuotava a circa 250 metri dalla riva. È accaduto a Cannatello, rione balneare di Agrigento.

Protagonista è stata una pallavolista venticinquenne di Lucca. La giovane, in vacanza con il fidanzato, è stata soccorsa dai bagnini Felice Amodio e Giuseppe Filippazzo della cooperativa "Ulisse" di Porto Empedocle.

La donna è stata prima portata a riva e poi fatta trasferire al pronto soccorso dell'ospedale "San Giovanni di Dio" di Agrigento. Attaccata in simultanea da più, grosse, meduse la venticinquenne toscana ha rischiato uno choc anafilattico.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X